FIS - Comitato Regionale Emilia Romagna fioretto - spada - sciabola

Ultimo aggiornamento: 20/07/2015
Aggiornati dati societari Circolo Spada di Rimini



NEWS

La nuova Giunta CIP MELISSA MILANI È LA NUOVA PRESIDENTE DEL COMITATO REGIONALE CIP EMILIA-ROMAGNA
"Melissa Milani è il nuovo Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna. Bolognese, docente di attività motoria e sportiva adattata e di scienze e tecniche dello sport per disabili presso la Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie dell’Università di Bologna, ai Giochi Paralimpici di Barcellona del 1992 è stata alla guida della Nazionale Italiana di goalball maschile, con la quale ha vinto la medaglia d'oro. Melissa Milani, che subentra allo scomparso Gianni Scotti, diventa anche Presidente del Consiglio Regionale, nonché componente della Conferenza nazionale dell’organizzazione territoriale del Comitato paralimpico.
Nella nuova giunta regionale del CIP sono stati eletti come rappresentanti delle federazioni sportive paralimpiche Alessandro Cocchi di Reggio Emilia (Finp, nuoto), Antonio Fenu di Modena (Fisip, sport invernali), Alessandro Grande di Ferrara (Fisdir, sport disabilità intellettiva relazionale), lo schermitore Roberto Realdini di Bologna (Fispic, sport paralimpici per ipovedenti e ciechi) e Marco Simoni di Bologna (Fispes, sport paralimpici e sperimentali). Entrano in giunta altri tre bolognesi, Maria Letizia Grasso (Fasi, arrampicata sportiva) come rappresentante delle discipline sportive paralimpiche, la cestista Silvia Giacobbo Dal Prà come rappresentante degli atleti e Davide Scazzieri (tennistavolo) come rappresentante dei tecnici.
Alle votazioni ha presenziato anche il Presidente del CIP, Luca Pancalli."

Articolo e foto tratti dal sito comitatoparalimpico.it


consiglio regionale FIS Emilia Romagna IL 10 GIUGNO A SAN LAZZARO CONSIGLIO REGIONALE FIS EMILIA-ROMAGNA
Si svolgerà alle 20 del 10 giugno a San Lazzaro di Savena (BO) la riunione conclusiva dell'annata sportiva 2014-15 del Consiglio regionale FIS Emilia-Romagna.
Si prevedono ore piccole vista la quantità di temi all'ordine del giorno:
  1. relazione Campionato Regionale Assoluto alle 6 armi 2015
  2. relazione Festival dei giovani 2015 – CONI;
  3. programmazione attività anno schermistico 2015/2016;
  4. gare di competenza del C. R. Emilia – Romagna;
  5. bando per la richiesta organizzazione gare di competenza del C. R. Emilia-Romagna;
  6. organizzazione Festival dei giovani 2016 – CONI;
  7. Campionati regionali a squadre 2015/2016;
  8. richiesta organizzazione corso per “Istruttore Regionale” e “Tecnico delle Armi”;
  9. situazione materiale;
  10. acquisto nuovo materiale;
  11. situazione G. S. A.;
  12. e... Immancabilmente... varie ed eventuali.
Tutte le Società che desiderino proporre ulteriori argomenti di discussione sono pregate di farlo rivolgendosi al più presto al Presidente o ai Consiglieri.

Esami Online Comitato Toscano DAL COMITATO FIS TOSCANA UN APPLICATIVO PER LA SIMULAZIONE DEGLI ESAMI DI ISTRUTTORE DI PRIMO LIVELLO
È on-line, sul sito del Comitato Regionale Toscana, l'applicativo di simulazione dell’esame per Tecnici di 1° Livello (ex Istruttori regionali).
Il sistema per la "Gestione Informatica dell'Esame per istruttori e maestri di scherma" è stato messo a punto da Alessandro Nespoli, sviluppatore del programma, e da Simone Lazzaroni, tecnico del sito del Comitato toscano e costituisce un interessante iniziativa a supporto della didattica della scherma.
Cliccate su questa news per visitare il sito che ospita l'applicativo e provare voi stessi la simulazione.


terapia psicologica su schermitrice ATTIVATA CONVENZIONE FIS E.R. E PSICOLOGO DELLO SPORT
Dal 1° marzo 2010 è attiva una convenzione con la psicologa dello sport, dott.ssa Natascia Bernardi, attraverso la quale gli affiliati e tesserati FIS della regione potranno ricevere consulenza ed assistenza psicologica per il settore sportivo a prezzi agevolati. Tra le prestazioni rese nella materia troviamo: esame psicodiagnostico, assistenza psicologica di squadra, consulenza psicologica per il management sportivo, preparazione mentale alle gare per singolo atleta, training cognitivo di gestione dello stress agonistico o training ideomotorio, analisi e incremento delle abilità attentive e di concentrazione, analisi e incremento della motivazione individuale, interventi psicologici per migliorare la prestazione atletica, socioanalisi di gruppi sportivi.
Per saperne di più è possibile leggere la convenzione (file pdf, 50 KB), le tariffe concordate (file pdf, 60 KB) oppure visitare il sito della professionista.


LE GARE FEDERALI IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI 30 GIORNI

NESSUNA


ALTRE GARE O EVENTI SEGNALATI PER I PROSSIMI 30 GIORNI

NESSUNA