FIS - Comitato Regionale Emilia Romagna fioretto - spada - sciabola

Ultimo aggiornamento: 07/06/2019
Pubblicata la circolare regionale n. 8 relativa al corso per istruttore di primo livello (Sestola, 25/8-1/9)



NEWS

Topolino schermitore EMILIA-ROMAGNA SECONDA NEL MEDAGLIERE DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANISSIMI
Grazie a 4 ori, 3 argenti e 4 bronzi, l'Emilia-Romagna conquista il secondo posto del medagliere di Riccione, dove dal 15 al 22 maggio si è svolta la fase finale della 56ª edizione del Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini - Trofeo Kinder +Sport.
Questo risultato rende particolarmente orgoglioso il movimento schermistico regionale, in quanto la prima classificata, la regione Lazio, poteva contare su un numero quasi doppio di partecipanti (445 contro 264) e di società tesserate (44 contro 22). Ulteriore vanto à che tutte le medaglie sono state acquisite nella spada, il che mette in primissimo piano lo stato di salute di quest'arma in regione e fornisce un utile sprone agli atleti che praticano il fioretto e la sciabola per fare di tutto per avvicinarsi sempre più al podio.
Ma ecco nel dettaglio i nomi di chi ha reso possibile questa impresa:
  • Medaglie d'oro
    Nicolò Sonnessa - C.S. Cervia - Cat. Maschietti SPM
    Elena Antonucci - C.S. Ravenna - Cat. Bambine SPF
    Zakiya Chraim - Acc. Bernardi Ferrara - Cat. Giovanissime SPF
    Leonardo Cortini - C.S. Forlì - Cat. Ragazzi SPM
  • Medaglie d'argento
    Matteo Utili - C.S. Cervia - Cat. Giovanissimi SPM
    Alice Casamenti - C.S. Ravenna - Cat. Giovanissime SPF
    Matteo Galassi - C.S. Cervia - Cat. Allievi SPM
  • Medaglie di bronzo
    Riccardo Magni - C.S. Forlì - Cat. Maschietti SPM
    Chiara Rossi - C.S. Cervia - Cat. Bambine SPF
    Anna Casamenti - C.S. Ravenna - Cat. Giovanissime SPF
    Tommaso Vasumi - C.S. Forlì - Cat. Ragazzi SPM
Un sentito grazie a questi atleti, ai maestri, alle società e ai genitori da parte del Presidente e di tutto il Consiglio Regionale FIS.

Lorenzo Major LORENZO MAJOR NON C'È PIÙ
È una gran brutta notizia quella che dobbiamo dare: un tremendo lutto ha infatti sconvolto oggi la scherma azzurra, ma anche tutto lo sport italiano viste la innumerevoli discipline praticate dal personaggio in questione.
È infatti venuto a mancare, all'età di 47 anni, l'atleta paralimpico Lorenzo Major.
Nato a Ferrara, ma originario di Cavarzere, risiedeva a Forlì, con la compagna grazie alla quale era da poco diventato papà.
Da sempre appassionato di sport (ha iniziato praticando le arti marziali), a 31 anni un incidente motociclistico gli ha causato la paraplegia permanente. Questo non ha certo interrotto la sua carriera di sportivo: ha calcato podi nazionali ed internazionali, passando dal kayak al tiro a segno, dal basket al paratriathlon ed alla pesistica paralimpica, dall’handbike fino ad arrivare all'arrampicata sportiva nella quale ha conquistato il titolo di campione del Mondo. Negli ultimi anni si era riavvicinato alla scherma paralimpica, tesserandosi presso la Zinella Scherma di San Lazzaro di Savena (BO) e divenendo in brevissimo tempo uno dei punti di riferimento della nazionale paralimpica e conquistando diversi risultati in ambito nazionale: era infatti il Campione italiano in carica, individuale cat. B e a squadre.
Fino al 9 maggio aveva preso parte al ritiro collegiale della Nazionale di scherma paralimpica a Tirrenia, in preparazione della tappa brasiliana di San Paolo del circuito di Coppa del Mondo, alla quale era convocato con la maglia azzurra. Il mattino seguente il suo corpo esanime è stato ritrovato a Viareggio.
Il Presidente regionale e tutto il Consiglio si uniscono alla società, ai compagni di Nazionale, ai Commissari tecnici, al Presidente e al Consiglio federale FIS e a tutto il mondo della scherma italiana nell'esprimere commozione per la perdita di un atleta e di un amico, manifestando il più sincero cordoglio e vicinanza alla famiglia di Lorenzo.
Giovedì 16 maggio alla Chiesa di San Martino in Villafranca, vicino a Forlì alle ore 15.30, sarà possibile dare un ultimo saluto a Lorenzo. Venerdì, alle ore 16, presso il Duomo di Cavarzere (VE), verrà celebrato il funerale.
Al mattino di venerdì sarà inoltre allestita una camera ardente nella chiesetta dei padri canossiani di Cavarzere.

 

Sorbolo IL PRIMO MAGGIO A SORBOLO IL CAMPIONATO REGIONALE GPG E LA FASE REGIONALE DI QUALIFICAZIONE AL TROFEO CONI
Si svolgerà a Sorbolo (PR) il 1° maggio il Campionato regionale alle sei armi delle categorie del Gran Premio Giovanissimi. Ciascuna delle diciotto gare in programma sancirà il titolo regionale di categoria 2019. I vincitori inoltre delle categorie Ragazzi saranno qualificati per la fase finale nazionale del Trofeo CONI, prevista quest'anno dal 26 al 29 settembre in Calabria.
Alla pagina del sito dedicata alla gara è disponibile tutto il materiale pubblicato associato all'evento.
ATTENZIONE: alcuni orari di inizio gara sono stati modificati rispetto alla versione iniziale della circolare regionale, si prega di prenderne visione.

ATTENZIONE 2: Il COL ci comunica che dalle 10 alle 12 circa, ci sarà una probabile alterazione della viabilità, dovuta ad un cambio di programma della tradizionale manifestazione dei trattori che avrà luogo a Sorbolo, in concomitanza della gara di scherma.
Premesso che, per chi arriva da est, l'uscita dell'autostrada consigliata è Campegine - Terre di Canossa; ci saranno apposti i cartelli con le indicazioni per raggiungere il luogo di gara.
È comunque consigliabile anticipare la partenza di chi ha la gara in quella fascia oraria.
Oltre ai parcheggi attorno all'impianto sportivo, sarà disponibile un parcheggio esclusivo per la gara di scherma, all'interno del campo da rugby, sulla pista di atletica circostante. L'ingresso è su via IV Novembre.




Coppa Italia 2019 13-14 APRILE A SOLIERA (MO) LA PROVA REGIONALE DI COPPA ITALIA
Nel weekend del 13-14 Aprile si svolgerà, presso la Palestra 100 Passi, Via Caduti di Nassiriya di Soliera (MO), la qualificazione alla Coppa Italia 2019 di tutte le 6 armi.
I tiratori qualificati, corrispondenti al primo terzo dei classificati della loro disciplina, staccheranno il biglietto per la prova nazionale di Coppa Italia, in programma ad Ancona dall'10 al 12 maggio.
Alla pagina del sito dedicata alla gara è disponibile tutto il materiale pubblicato associato all'evento.
ATTENZIONE: alcuni orari di inizio gara sono stati modificati, prenderne visione sull'aggiornamento della circolare n. 5.


corso per istruttore regionale CORSO REGIONALE PER ISTRUTTORE DI SCHERMA DI PRIMO LIVELLO / ANIMATORE
Viste le numerose richieste, il Consiglio Regionale ha deciso di organizzare un corso per Tecnico regionale di I° Livello/animatore.
Per procedere in tale direzione e allo scopo di individuare il numero esatto degli interessati si richiede una prima iscrizione dei candidati entro il 31 marzo 2019 da inviare a presidente@schermaemiliaromagna.it. Nel caso fosse raggiunto il numero minimo richiesto (12 candidati) il corso avrà inizio entro maggio e terminerà entro dicembre 2019.
Seguirà successivamente una circolare esplicativa con la modulistica per l’iscrizione, l’importo e le modalità di pagamento, il calendario, le sedi, ecc..



Logo Circolo della Scherma G. Placci - Faenza TERZA PROVA INTERREGIONALE GPG A FAENZA
Sabato 16 e domenica 17 marzo si è svolta a Faenza, presso il PalaCattani (piazzale Tambini n.5), la terza prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi 2019.
La gara ha interessato gli atleti under 14 delle regioni Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto ed è valida per il ranking di accesso alle finali GPG nazionali in programma a metà maggio (probabilmente a Riccione).
Alla pagina del sito dedicata alla manifestazione tutti i dettagli sulla manifestazione e i risultati delle singole gare.
 


locandina gara Zevio DUE ARGENTI PER L'EMILIA-ROMAGNA AL TROFEO DELLE REGIONI MASTER DI FIORETTO E SCIABOLA
Com'era successo a Caserta una quindicina di giorni prima per la prova di spada, le squadre che rappresentano l'Emilia-Romagna nel Trofeo delle Regioni Master 2018-19 conquistano l'argento anche nel fioretto e nella sciabola.
A Zevio (VR), comincia sabato 8 dicembre la squadra di fioretto femminile A (Stefania Buca Doina, Iris Gardini e Kristian Angeli Mariano) che perde solo in finale, per 41-45, contro la regione mista Campania/Puglia (Gianna Della Corte, Maria Grazia Lattanzio, Laura Lotti e Cecilia Majello).
Domenica 9 invece è la squadra di sciabola maschile A (Paolo Benfenati, Nicola Bernardini, Enrico Calanchini) a salire sul secondo posto del podio, sconfitti in finale per un soffio (45-44) dal Lazio (Giacomo Di Giulio, Ildo Lanari, Alessandro Lispi e Denis Mendez).

Logo Pettorelli DOMENICA 9 A PIACENZA IL CAMPIONATO REGIONALE ASSOLUTI DI ASSOLUTI A SQUADRE: VINCONO FORLÌ E LUGO
Si è svolto domenica 9 dicembre, presso l'EXPO di Piacenza, in località Le Mose, Via Tirotti 11, il Campionato Regionale assoluti a squadre di spada maschile e femminile.
Alla gara hanno partecipato 16 squadre maschili e 12 femminili.
La gara maschile ha visto la vittoria del Circolo schermistico Forlivese - A (Riccardo GENOVESE - Alexei EFROSININ - Dario REMONDINI - Jiulius SPADA), al secondo posto la Società Schermistica Lughese (Simone GRECO - Elia ERCOLANI - Guido PIRAZZINI) e al terzo la SINTOFARM SCHERMA KOALA - A di Reggio Emilia (Andrea PATERLINI – Federico BELLI - Luca DELLI CARRI - Gabriele BEDESCHI).
La gara femminile invece è stata vinta dalla Società Schermistica Lughese (Sara BILLI - Sofia BILLI - Ilaria BATTAZZA - Sophia RIGON) seguita dal Pentamodena (Carlotta BAIA - Giulia ALESSANDRO - Federica TADDEI - Greta CUCCHIARA) e, al terzo posto, dal Circolo Ravennate della Spada (Martina ASCANI - Martina BOMBARDI - Alessia PIZZINI - Sophia Eloisa STELLA).
Ulteriori dettagli alla pagina del sito dedicata alla manifestazione.

Logo societa Giannone di Caserta ARGENTO PER LA SQUADRA DELL'EMILIA-ROMAGNA AL TROFEO MASTER DELLE REGIONI DI SPADA
Un nuovo bell'argento arriva a incrementare il palmarès regionale. Le ragazze della squadra master dell'Emilia-Romagna, Fabrizia Alessandrini (REKOA), Paola Lanza (REKOA) e Kristian Angeli Mariano (BOIMO), conquistano la seconda posizione al Trofeo delle Regioni di spada svoltosi domenica 18 novembre a Caserta.
Dopo un brillante girone che le vede prime in classifica provvisoria e che permette loro di evitare gli ottavi, battono Lombardia 3 per 5-1 nei quarti e Lombardia 2 per 5-2 in semifinale, prima di soccombere per mano delle padrone di casa della Campania per 5 vittorie a 2.
Per la cronaca, la medaglia di bronzo è stata conquistata dal Veneto.
Il podio della gara a squadre master di Caserta
Il podio della gara a squadre master di Caserta




nuove maschere OBBLIGO UTILIZZO NUOVE MASCHERE DA SCHERMA
Si ricorda che dal 1° settembre 2018 è obbligatorio in Italia, per tutte le gare di scherma, l'utilizzo delle maschere rispondenti alla nuova normativa tecnica.
Poiché NON SARANNO IN ALCUN CASO ACCETTATE DEROGHE, si sollecitano gli atleti a provvedere a sostituire le vecchie maschere in vista del primo appuntamento ufficiale regionale di domenica 7 ottobre a Forlì.
Riportiamo qui di seguito il Comunicato Tecnico n. 1 del 10 settembre 2018 (file pdf, 2,2 MB) che illustra le nuove caratteristiche.
 

Logo CSF IL 6/7 OTTOBRE A FORLÌ PARTENZA COL BOTTO PER LA SCHERMA REGIONALE
Sarà davvero un week-end denso di scherma quello del 6 e 7 ottobre a Forlì: all'Unieuro Arena Pala Galassi di via Punta di Ferro n.2, si svolgeranno infatti ben quattro manifestazioni dedicate a diverse categorie.
Si inizierà sabato con la Coppa Città di Forlì - I Trofeo Famila dedicato alle categorie GPG di spada.
Domenica sarà la volta degli assoluti di spada che tramite la 1a prova di qualificazione regionale tenteranno di conquistare l'accesso all'omologa prova nazionale in programma a Bastia Umbra dal 2 al 4 novembre.
Lo stesso giorno si svolgerà anche il Campionato regionale assoluti di sciabola e, nel primissimo pomeriggio, la Festa della Scherma, il tradizionale appuntamento in occasione del quale verranno effettuate le premiazioni dei 24 Campioni Regionali delle categorie GPG dell'anno agonistico da poco concluso, le premiazioni degli atleti emiliano-romagnoli che hanno vinto o si sono distinti in importanti gare internazionali e mondiali, le premiazioni alla carriera dei Maestri Franco Bimbi e Luigi Ciambezi ed infine verranno consegnati i trofei alla Società regionale, al Maestro e all'atleta per i quali il Consiglio regionale ha ritenuto opportuna una particolare menzione.
Informazioni ulteriormente particolareggiate sono disponibili alle pagine dei singoli eventi.

Esami Online Comitato Toscano DAL COMITATO FIS TOSCANA UN APPLICATIVO PER LA SIMULAZIONE DEGLI ESAMI DI ISTRUTTORE DI PRIMO LIVELLO
È on-line, sul sito del Comitato Regionale Toscana, l'applicativo di simulazione dell'esame per Tecnici di 1° Livello (ex Istruttori regionali).
Il sistema per la Gestione Informatica dell'Esame per istruttori e maestri di scherma è stato messo a punto da Alessandro Nespoli, sviluppatore del programma, e da Simone Lazzaroni, tecnico del sito del Comitato toscano e costituisce un interessante iniziativa a supporto della didattica della scherma.
Cliccate su questa news per visitare il sito che ospita l'applicativo e provare voi stessi la simulazione.


terapia psicologica su schermitrice ATTIVATA CONVENZIONE FIS E.R. E PSICOLOGO DELLO SPORT
Dal 1° marzo 2010 è attiva una convenzione con la psicologa dello sport, dott.ssa Natascia Bernardi, attraverso la quale gli affiliati e tesserati FIS della regione potranno ricevere consulenza ed assistenza psicologica per il settore sportivo a prezzi agevolati. Tra le prestazioni rese nella materia troviamo: esame psicodiagnostico, assistenza psicologica di squadra, consulenza psicologica per il management sportivo, preparazione mentale alle gare per singolo atleta, training cognitivo di gestione dello stress agonistico o training ideomotorio, analisi e incremento delle abilità  attentive e di concentrazione, analisi e incremento della motivazione individuale, interventi psicologici per migliorare la prestazione atletica, socioanalisi di gruppi sportivi.
Per saperne di più è possibile consultare la convenzione (file pdf, 50 KB), le tariffe concordate (file pdf, 60 KB) oppure visitare il sito della professionista.


LE GARE FEDERALI IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI 30 GIORNI

NESSUNA


ALTRE GARE O EVENTI SEGNALATI PER I PROSSIMI 30 GIORNI

NESSUNA