FIS - Comitato Regionale Emilia Romagna fioretto - spada - sciabola

Ultimo aggiornamento: 18/01/2020
Pubblicata la circolare del C.R. Friuli Venezia Giulia relativa alla seconda prova interregionale di fioretto e di sciabola (S. Giorgio di Nogaro, 15-16/2)



NEWS

logo La Farnesiana Scherma A PARMA IL 9 FEBBRAIO: SECONDA PROVA DI QUALIFICAZIONE ASSOLUTI DI SPADA E CAMPIONATO REGIONALE DI SCIABOLA
Si svolgerà al Palazzetto dello Sport Bruno Raschi di Parma, domenica 9 febbraio, la seconda prova di qualificazione regionale di spada maschile e femminile.
La gara, aperta a tutti gli schermitori di categoria assoluti, ad eccezione di quelli inseriti nel gruppo di elite (vedi Comunicato 16/20 del 21/10/2019 promossi d'ufficio alla gara nazionale, permetterà ad un gruppo di primi qualificati (il numero esatto sarà pubblicato dalla FIS dopo la chiusura delle iscrizioni) di staccare il il pass per la prova nazionale in programma a Caorle (VE) dal 27 a 29 marzo.
Tutti i risultati e le informazioni riguardanti la competizione di spada sono disponibili nell'apposita sezione del sito).
In concomitanza con la gara di spada, si terrà anche il campionato regionale di sciabola.
Ulteriori informazioni relative alla gara di sciabola sono disponibili alla pagina dedicata all'evento.


Regione Emilia Romagna PRIMA PROVA DI QUALIFICAZIONE REGIONALE DI SPADA E CAMPIONATO REGIONALE DI FIORETTO
Si è svolta domenica 29 settembre, presso il PalaSavena di San Lazzaro di Savena, alle porte orientali di Bologna, organizzata dalla Zinella Scherma ASD, la prima prova di qualificazione regionale assoluti di spada.
La gara era finalizzata a individuare la quota che rappresenterà la nostra regione in occasione della prima prova nazionale di spada, in programma a Nocera Umbra (PG) dal 18 al 20 ottobre. I qualificati sono stati i primi 33 uomini e le prime 17 donne classificate.
Nella stessa giornata si è svolto anche il Campionato regionale 2019/20 assoluti di fioretto, nonché la Festa regionale della scherma.
Quest'ultima è culminata alle ore 14:30 con le premiazioni dei 24 Campioni regionali GPG, degli atleti regionali che hanno rappresentato l'Italia in occasione degli Europei e dei Mondiali 2018/2019 e con la consegna di un premio speciale alla carriera ai Maestri Fulvio Barcucci e Guido Marzari.
Per tutti i dettagli e le classifiche finali delle competizioni consultate le pagine specifiche delle due gare: Qualificazioni regionali spada e Regionali Fioretto.

corso istruttori TERMINATO IL CORSO DI SESTOLA PER ISTRUTTORI DI PRIMO LIVELLO
Si è svolto dal 25 agosto al 1o settembre a Sestola, nell'Appennino modenese, con grande successo di partecipazione, il corso FIS per istruttori di primo livello organizzato dal Comitato regionale FIS Emilia-Romagna.
Sono stati 23 i partecipanti, provenienti, oltre che dalla nostra regione, anche da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Piemonte.
I maestri succedutisi nelle lezioni sono stati Bernacchi (Fioretto), Marzari (spada), Melli (sciabola), Bedani e Zamboni (teoria e metodologia), Bernardini (regolamento) e ancora Melli (paralimpico).
Il presidente regionale, Daniele Delfino, ha presenziato all'apertura del corso ed ha provveduto alla consegna dei diplomi nel giorno di chiusura.

Foto di gruppo finale con corsisti, diplomi e maestri
Foto di gruppo finale con corsisti, diplomi, presidente e alcuni maestri




Lorenzo Major LORENZO MAJOR NON C'È PIÙ
È una gran brutta notizia quella che dobbiamo dare: un tremendo lutto ha infatti sconvolto oggi la scherma azzurra, ma anche tutto lo sport italiano viste la innumerevoli discipline praticate dal personaggio in questione.
È infatti venuto a mancare, all'età di 47 anni, l'atleta paralimpico Lorenzo Major.
Nato a Ferrara, ma originario di Cavarzere, risiedeva a Forlì, con la compagna grazie alla quale era da poco diventato papà.
Da sempre appassionato di sport (ha iniziato praticando le arti marziali), a 31 anni un incidente motociclistico gli ha causato la paraplegia permanente. Questo non ha certo interrotto la sua carriera di sportivo: ha calcato podi nazionali ed internazionali, passando dal kayak al tiro a segno, dal basket al paratriathlon ed alla pesistica paralimpica, dall’handbike fino ad arrivare all'arrampicata sportiva nella quale ha conquistato il titolo di campione del Mondo. Negli ultimi anni si era riavvicinato alla scherma paralimpica, tesserandosi presso la Zinella Scherma di San Lazzaro di Savena (BO) e divenendo in brevissimo tempo uno dei punti di riferimento della nazionale paralimpica e conquistando diversi risultati in ambito nazionale: era infatti il Campione italiano in carica, individuale cat. B e a squadre.
Fino al 9 maggio aveva preso parte al ritiro collegiale della Nazionale di scherma paralimpica a Tirrenia, in preparazione della tappa brasiliana di San Paolo del circuito di Coppa del Mondo, alla quale era convocato con la maglia azzurra. Il mattino seguente il suo corpo esanime è stato ritrovato a Viareggio.
Il Presidente regionale e tutto il Consiglio si uniscono alla società, ai compagni di Nazionale, ai Commissari tecnici, al Presidente e al Consiglio federale FIS e a tutto il mondo della scherma italiana nell'esprimere commozione per la perdita di un atleta e di un amico, manifestando il più sincero cordoglio e vicinanza alla famiglia di Lorenzo.
Giovedì 16 maggio alla Chiesa di San Martino in Villafranca, vicino a Forlì alle ore 15.30, sarà possibile dare un ultimo saluto a Lorenzo. Venerdì, alle ore 16, presso il Duomo di Cavarzere (VE), verrà celebrato il funerale.
Al mattino di venerdì sarà inoltre allestita una camera ardente nella chiesetta dei padri canossiani di Cavarzere.

 

nuove maschere OBBLIGO UTILIZZO NUOVE MASCHERE DA SCHERMA
Si ricorda che dal 1° settembre 2018 è obbligatorio in Italia, per tutte le gare di scherma, l'utilizzo delle maschere rispondenti alla nuova normativa tecnica.
Poiché NON SARANNO IN ALCUN CASO ACCETTATE DEROGHE, si sollecitano gli atleti a provvedere a sostituire le vecchie maschere in vista del primo appuntamento ufficiale regionale di domenica 7 ottobre a Forlì.
Riportiamo qui di seguito il Comunicato Tecnico n. 1 del 10 settembre 2018 (file pdf, 2,2 MB) che illustra le nuove caratteristiche.
 

Esami Online Comitato Toscano DAL COMITATO FIS TOSCANA UN APPLICATIVO PER LA SIMULAZIONE DEGLI ESAMI DI ISTRUTTORE DI PRIMO LIVELLO
È on-line, sul sito del Comitato Regionale Toscana, l'applicativo di simulazione dell'esame per Tecnici di 1° Livello (ex Istruttori regionali).
Il sistema per la Gestione Informatica dell'Esame per istruttori e maestri di scherma è stato messo a punto da Alessandro Nespoli, sviluppatore del programma, e da Simone Lazzaroni, tecnico del sito del Comitato toscano e costituisce un interessante iniziativa a supporto della didattica della scherma.
Cliccate su questa news per visitare il sito che ospita l'applicativo e provare voi stessi la simulazione.



LE GARE FEDERALI IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI 30 GIORNI

25/01/2020 - 26/01/2020
Cividale del Friuli (UD)
Gran Premio Master:
3ª prova master
specialità: 6 armi
01/02/2020 - 02/02/2020
Pordenone
Gran Premio Giovanissimi:
2ª prova interregionale - Prima tranche

specialità: spada
09/02/2020 -
Parma
Gran Premio Assoluti:
2ª prova qualif. regionale

specialità: spada
09/02/2020 -
Parma
Campionato Regionale Assoluti:
Campionato regionale assoluti di sciabola

specialità: scm scf
15/02/2020 - 16/02/2020
Bolzano
Torneo Nazionale Under 14:
Prova a squadre
specialità: spm, spf
15/02/2020 - 16/02/2020
S. Giorgio di Nogaro (UD)
Gran Premio Giovanissimi:
2ª prova interregionale - Seconda tranche

specialità: fioretto, sciabola
15/02/2020 - 16/02/2020
Terni
Gran Premio Master:
4ª prova master
specialità: 6 armi

ALTRE GARE O EVENTI SEGNALATI PER I PROSSIMI 30 GIORNI

26/01/2020 -
Imola (BO)
Trofeo categorie assoluti:
Torneo U20 Emilia Romagna - 4ª prova

specialità: spada
01/02/2020 -
Foligno (PG)
Trofeo categorie assoluti:
Trofeo del sabato (circ. naz.) - 5ª prova
specialità: spada
02/02/2020 -
Foligno (PG)
Trofeo categorie assoluti:
Lui & Lei (circ. naz.) - 5ª prova
specialità: spada